IL BAVAGLIO IN TV HA FUNZIONATO: IL NO RESTA SENZA FIRME NÉ SOLDI
Intanto il M5S sceglie Di Battista per la campagna contro la riforma costituzionale. Di Gianluca Roselli e Luca De Carolis

ED È SUBITO PERA – L’Editoriale di Marco Travaglio
L’avevamo lasciato senatore berlusconiano nel gennaio 2013, vigilia delle ultime elezioni, mentre dava l’addio alla politica: “Il mio contributo si è esaurito, ma non l’urgenza di una rivoluzione liberale” (sotto testo: non mi hanno capito). L’avevamo ritrovato nell’ottobre successivo , tra la folla dei 40mila accorsi in piazza del Popolo a Roma a spellarsi le mani per Zagrebelsky, Rodotà, Pace, Carlassare, Landini, don Ciotti, Bonsanti e altri sotto il palco di Libertà e Giustizia, nella manifestazione “Costituzione, la via maestra” contro chi – Napolitano e i “saggi” del governo Letta – voleva scassinarla.

TRENI SENZA CONTROLLO: 25 MORTI NEL FRONTALE
Scontro nelle campagne tra Andria e Corato, in un tratto a binario unico. Si indaga per omicidio colposo plurimo. Di Antonio Massari

SPRECHI, CARRETTE E TAV: LA GUERRA DI CLASSE SUI BINARI
Cinque mila chilometri di rete lasciati morire: l’abbandono delle tratte locali, l’inferno dei pendolari e i progetti faraonici dell’Alta Velocità

METRO C, CORSA CONTRO IL TEMPO. MA QUASI TUTTO RESTERÀ IMPUNITO
La Procura di Roma attivata solo nel 2014 per uno scandalo iniziato dieci anni prima. Di Giorgio Meletti e Valeria Pacelli

GRILLO IN CAMPIDOGLIO BLINDA RAGGI: “ROMA E’ LA NOSTRA OCCASIONE”
Cassonetti al collasso, la sindaca al mattino fa il blitz alla discarica. Poi l’incontro col leader M5S. Di Andrea Managò

SALONE DI TORINO, QUATTRO ARRESTI. È LA FINE DI LIBROLANDIA?
Indagato anche l’ex assessore di Fassino. Sempre più reale la minaccia di “scippo” della Fiera da parte di Milano. Di Andrea Giambartolomei

FERMO, ORA 6 TESTIMONI SMENTISCONO LA DONNA
La vedova: “Emmanuel colpito con il palo”. Ma le altre versioni dicono l’opposto. Di Sandra Amurri

IL SUPER STIPENDIO DELLA MAGGIONI: ESPOSTO IN PROCURA
L’associazione “Rai bene comune” ai magistrati: la presidente e l’inviato Mollica rispettano le regole o guadagnano troppo? Di Loredana Di Cesare

IL RITO DEI QUADRI, LA MATURITÀ E “TUTTA LA VITA DAVANTI”
Anna: “È stato figo, per 5 anni nessuno ti ha calcolato poi tutti vogliono sapere che tracce ci hanno dato”. Di Vins Gallico

L’INSERTO – IL FATTO ECONOMICO

DATI PESSIMI, CON LA SCUSA BREXIT: QUELLA ITALIANA RESTA UNA RIPRESINA
Il Fondo monetario internazionale taglia le stime del Pil e Renzi incolpa il voto inglese. Ma i numeri mostrano che l’economia rallenta e l’aritmetica che gli obiettivi del governo sfumano. Di Carlo Di Foggia

LA MALEDIZIONE DEI TASSI A ZERO: COSÌ SONO ANDATE IN CRISI LE BANCHE  TEDESCHE
Gli utili di Sparkassen e Landesbanken stanno crollando perchè i margini su depositi e prestiti sono spariti. La Bundesbank: “Vanno ristrutturate subito”. Di Marco Maroni

MEDIOCREDITO FVG, TUTTI I GUAI DELLA BANCA DELLA SERRACCHIANI
Un’ispezione della Banca d’Italia del 2011 rivela i problemi di gestione e gli scarsi controlli che hanno schiacciato l’istituto pubblico sotto il peso delle sofferenze. Di Pietro Nigro

CRISI BANCARIA, LA LEZIONE DIMENTICATA DI MATTIOLI
Un libro racconta i valori e i modelli di gestione del banchiere della Comit, lontani anni luce dalla moderna finanziarizzazione del credito. Di Alfonso Scarano

MAY, PRIME SPINE TRA TOTO-MINISTRI E “SECONDA BREXIT”
Gli scatoloni di Cameron a Downing Street. Ipotesi Johnson nella squadra di governo della nuova premier. Di Caterina Soffici

IL NOIR ALLE TERME, MICROCOSMO DEL NOSTRO FUTURO
Uno spaccio clandestino di Viagra, massaggiatrici allegre, clienti scambisti e omicidi. Si fa presto a chiamarla vecchiaia. Di Nanni Delbecchi

CONCAVI E CONVESSI, LA GEOMETRIA SECONDO ESCHER
In mostra a Milano oltre duecento opere dell’artista olandese, divise in sei sezioni. C’è anche l’Italia: dalla Sicilia al Colosseo, uno sguardo diverso sul Grand Tour. Di Angelo molica Franco