Il filmato, registrato dalla bodycam di un agente di polizia di Miami (Usa), mostra una ragazza mentre allunga una mazzetta al poliziotto che l’aveva fermata per eccesso di velocità. Motivo per cui verrà poi arrestata con l’accusa di tentata corruzione e  possesso illegale di cannabis. Quando l’agente le chiede di mostrargli la patente, Margaret Garcia, 26 anni, le porge la mano nella quale stringe una mazzetta di banconote. Il poliziotto intuisce subito le intenzioni della ragazza e le fa presente che lui non vuole soldi, ma soltanto i suoi documenti. La Garcia insiste. Così il poliziotto è costretto ad arrestarla e portarla in caserma. Durante la perquisizione dell’auto della ragazza è stata trovata al suo interno una bustina contenente della marijuana che è andata ad aggravare la sua situazione