Visto che il calciomercato langue (in Italia i top player non vengono, non abbiamo abbastanza denaro), nelle ultime ore ci si appassiona al radiomercato, con un centravanti di sfondamento conteso tra due network. Stiamo parlando di Giuseppe Cruciani, irriverente e urticante conduttore de La Zanzara su Radio24. Nel corso della presentazione dei palinsesti Mediaset, Piersilvio Berlusconi, a domanda precisa sul futuro del giornalista ha risposto con altrettanta precisione: “Da quel che so, Giuseppe Cruciani sarà su Radio105”.

Il Biscione ha investito molto nel settore radiofonico, rilevando da Finelco Radio105 e Virgin Radio e affiancandole a Radio101. Giuseppe Cruciani, dunque, nelle intenzioni di Mediaset è il colpo grosso di un mercato estivo che punta a rafforzare la squadra e a dare fastidio ai competitor (Rtl e RadioRai su tutti).

Caso chiuso e Zanzara su Radio105, dunque? Non per il gruppo Il Sole 24 ore (editore di Radio24), che in giornata ha smentito categoricamente le dichiarazioni dell’ad di Mediaset con un comunicato ufficiale: “In merito alle notizie di stampa di queste ore, il Gruppo 24 Ore conferma che la trasmissione La Zanzara, condotta da Giuseppe Cruciani, è confermata nel palinsesto 2016-2017 di Radio24”.

Chi ha ragione, dunque, nello strano caso del Cruciani conteso? Nell’ambiente c’è molta confusione ma fonti più che attendibili interne a Mediaset ci hanno rivelato che Giuseppe Cruciani avrebbe addirittura già firmato un contratto in esclusiva con Radio Mediaset già a inizio giugno. Ecco perché a Cologno ostentano una certa tranquillità: sarebbe già tutto nero su bianco, ma dalle parti del Sole 24 ore lo sanno?