/ /

FRANCESCO MOSTRA COME PREPARARE LA RICETTA DELLA PASQUALINA DI CARCIOFI, UNA TIPICA PREPARAZIONE GENOVESE TRAMANDATA DI GENERAZIONE IN GENERAZIONE

LA RICETTA DELLA TORTA PASQUALINA

Un vero e proprio classico della tradizione ligure, in genere si cucina il sabato per poterla servire fredda la domenica di Pasqua. Nella versione originale genovese è a base di carciofi, formaggio e uova, la si può però preparare anche con gli spinaci o con le bietole. La vera torta Pasqualina genovese prevedeva in origine 33 strati di pasta sfoglia (come gli anni di Cristo), oggi si prepara anche con solo 8 strati.


Difficoltà: 4/5 Tempo di preparazione: 60 minuti Porzioni: 4/6 persone


INGREDIENTI

Impasto:

  • 400g di farina 00 
  • 200 ml acqua
  • Un pizzico di sale
  • 1/2 bicchiere d’olio

Ripieno:

  • 8 carciofi
  • 1 cipolla
  • Un pizzico di pepe 
  • 500 g di ricotta
  • 500 g di Prescinseua
  • Una manciata di prezzemolo 
  • Una manciata di maggiorana (persa)
  • 10 uova
  • 100g di parmigiano
  • sale q.b.
  • Olio EVO q.b.

PREPARAZIONE

  1. Tagliare il gambo dei carciofi ed eliminare con il coltello la peluria interna. Fare in quattro la testa e affettarla per ottenere delle fettine sottili.
  2. Mettere una padella sul fuoco con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio. Lasciare insaporire per pochi minuti e poi mettere dentro i carciofi. Sfumare con un bicchiere di vino bianco e un po’ di sale. Se si asciugano troppo aggiungere un mezzo bicchiere d’acqua. Mettere il coperchio e lasciare cuocere per 10-15 minuti, finché i carciofi non saranno cotti.
  3. In un pentolino sciogliere la ricotta con un po’ di latte e un pizzico di sale. Ora trasferire i carciofi in una ciotola e unire alla ricotta e prescinseua (precedentemente amalgamati) due uova intere, olio extravergine d’oliva, parmigiano e sale e pepe a piacere. Tritare tutto nel mixer finché non si ottiene un composto omogeneo.
  4. Foderare una teglia con della carta da forno e adagiare il primo strato di pasta sfoglia che costituirà il fondo della torta. Con un cucchiaio, spalmare il ripieno di carciofi per tutta la larghezza della teglia e, a piacere, aggiungere altre uova (come mostrato nel video) all’interno del ripieno.
  5. Successivamente, appoggiare, uno alla volta, gli 8 strati di pasta sfoglia e chiudere i due lembi arrotolandoli e formando il bordo della torta. Con una forchetta fare dei piccoli fori sulla pasta e spennellarla con un mix di tuorlo d’uovo e olio.
  6. Infornare a 180 gradi per 40 minuti. Lasciare raffreddare e servire a temperatura ambiente.

Scarica la ricetta in Pdf

FOODHEROES è una produzione Foodscovery - Foodquote Srl © tutti i diritti riservati. Riprese: Danny Christensen, Lorenzo Montanari. Assistente Riprese: Enrica Romagnoli. Montaggio: Gianluigi Carella. Foto: Danny Christensen, Claudia Flores. Direttore progetto: Alessandro Lombardo.
×

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×