Lo svizzero prevale su Di Grassi a Londra