La protesta del M5s davanti al ministero dell’Economia e delle Finanze contro il patto di trasferimento, decreto che consente alle banche di ‘appropriarsi’ di un bene dopo tre rate non pagate. Daniele Pesco, deputato pentastellato, spiega le ragioni della protesta. Anche una piccola delegazione di risparmiatori ’vittime del salvabanche’ si è unita alla protesta per chiedere che vengano restituiti i soldi da loro investiti dopo il ‘fallimento’ di Banca Etruria