Il leader di Podemos, Pablo Iglesias, ha ammesso che il risultato del suo partito alle politiche spagnole “non è stato soddisfacente“. Il leader del partito viola si è detto anche preoccupato dalla “perdita di consenso per il blocco progressista”. “Ho scritto un messaggio a Pedro Sanchez – ha detto commentando il risultato delle elezioni politiche spagnole in cui l’alleanza Podemos con Izquierda Unita non è riuscita a sorpassare il partito socialista – per parlare alla luce di questo risultato e non ho ancora ricevuto risposta. Rimango convinto che sia sensato riuscire a dialogare e lavorare insieme a partire dal terreno comune, condividiamo infatti un modello sociale opposto a quello attuato dal governo dei popolari”