LA SICUREZZA
Per mesi si è parlato dell’incubo terrorismo come della principale minaccia per Euro 2016. Su quel fronte è andato tutto bene fino ad ora, ma il sistema di sicurezza è caduto pesantemente sugli hooligans. Scontri in città, problemi sugli spalti, invasioni di campo indisturbate, tifosi espulsi e rientrati come nulla fosse in Francia: gli organizzatori hanno evidentemente sottovalutato un problema che si pensava risolto e che Euro 2016 ha riportato di attualità. E davanti ci sono altre due settimane abbondanti di torneo. VOTO: 4