gallesGALLES – Prima di Euro 2016 non si era mai qualificata agli Europei, e aveva partecipato solo al Mondiale del 1958. Ma adesso il Galles è diventato squadra vera e si è permesso il lusso di lasciarsi alle spalle l’Inghilterra nel Girone B. Merito di Gareth Bale, nuovo re di Gran Bretagna, ma anche di Ramsey e Allen, difesa e contropiede fulminante. E la corsa dei Dragoni continua: negli ottavi derby da favorita contro il Nord Irlanda, nei quarti la vincente di Ungheria-Belgio. Scenari impensabili fino a qualche settimana fa. VOTO: 8