Sono lavoratori italiani di successo. Uniscono creatività e fiuto per gli affari. Hanno scelto Londra perché è la piazza europea più interessante nell’ambito dei tech jobs, sono gli startupper, inventori di app di successo, che creano ricchezza e lavoro. I timori per un possibile successo della Brexit, ovvero dell’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea, per loro valgono doppio. In gioco non c’è solo la propria vita privata ma anche il destino delle aziende che hanno fatto nascere e crescere in Gran Bretagna.