Un’Italia grigia, che evidentemente non può fare a meno di motivazioni forti, vista la scarsa dose di talento a disposizione. Fino al gol degli irlandesi il migliore è Sirigu, che la dice lunga sula prestazione degli azzurri. Poi si salva solo Insigne, entrato nel finale e capace in tre minuti di creare più di tutti i suoi compagni messi insieme in una partita intera. Non avrebbe meritato un po’ di spazio in più?

Sirigu 675SIRIGU: non facile sostituire Buffon, dopo un anno in panchina al Paris Saint-Germain. Fino a cinque minuti dalla fine è per distacco il migliore degli azzurri, mantenendo la porta imbattuta con uscite puntuali e almeno due parate decisive su Murphy e Hoolahan. Poi sbaglia anche lui sul gol di Brady. Ma le responsabilità sono altrove. VOTO: 6