Giuseppe Sala detto Beppe è il nuovo sindaco di Milano. Quando il risultato è certo, nella sede del comitato di via Plinio scoppia l’entusiasmo. “Milano siamo noi, solo noi“, cantano in coro davanti a “Beppe sindaco”. Che prende la parola e ringrazia i suoi con voce rotta: “Questa vittoria è per voi”. E se qualcuno urla un “vaffa..” allo sconfitto Stefano Parisi, manco fossimo allo stadio, il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina non trattiene la soddisfazione: si sbraccia, abbraccia, e rosso in volto si libera: “Sì, Dio bono”