Virginia Raggi (M5S) ha dato i primi quattro nomi della sua squadra di assessori qualora salisse al Campidoglio da sindaco di Roma. “Urbanistica e Lavori Pubblici, Paolo Berdini. Una persona da sempre contro il consumo di suolo, è un simbolo, uno che si oppone ai palazzinari; alla Sostenibilità, Paola Muraro. Si è occupata di recupero e rifiuti, collabora con Ama, sa cosa fare; alla qualità della vita, all’accessibilità e alle politiche giovanili, Andrea Lo Cicero: alla crescita culturale Luca Bergamo, è stato direttore dell’evento culturale ‘Enzimi'”. “Non annuncio tutta la giunta perché alcuni mi hanno chiesto riservatezza”, ha aggiunto Raggi molto emozionata, che ha concluso sul palco assieme ai parlamentari pentastellati Luigi Di Maio, Paola Taverna, Vignaioli e Roberta Lombardi  di Mauro Episcopo e Manolo Lanaro