“La posizione ufficiale sulle Olimpiadi di Roma rimane quella di Virginia Raggi: penso che Roma oggi non abbia bisogno delle Olimpiadi e che le priorità siano altre”. Una dichiarazione molto lontana da quella che il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio rilasciava a Lilli Gruber il 14 dicembre su La7. Di Maio, in visita in Piemonte per sostenere i candidati 5 stelle ai ballottaggi, preferisce non chiarire il motivo del cambio di posizione, specificando che le sue possono essere “opinioni personali”