Cosa può succedere in un mondo dove ogni pietanza deve finire su Instagram prima di poter essere mangiata? Come Claudio Santamaria in “Lo chiamavano Jeeg Robot“, anche chef Rubio (Gabriele Rubini) cade nel Tevere  inseguito da un’orda di instagrammer furiosi perché non ha fotografato il piatto a base di polpette prima di mangiarlo. Ma, quando riemerge dalle acque, cosparso di nero di seppia, scopre di aver acquisito dei superpoteri: dall’uomo che mangiava i fagioli direttamente dalla scatola, ora si è trasformato in un cuoco provetto, ora è chef Rubio. “Lo chiamavano Chef Rubio” è l’ultima parodia di Actual, produzione video nata da un’idea di Leonardo Bocci e Lorenzo Tiberia
(video tratto dalla pagina Facebook di Actual)