Per la tennista americana l’ultima sconfitta nella finale del Roland Garros contro la stella emergente Garbine Muguruza sembra non aver posto freno ai già altissimi guadagni personali.

Serena Williams batte un nuovo record. Secondo Forbes, negli ultimi dodici mesi la numero uno nella classifica Wta ha guadagnato 28,9 milioni di dollari e strappa il titolo di atleta donna più pagata al mondo alla collega Maria Sharapova. La bella tennista russa nell’ultimo anno si è “fermata” a 21,9 milioni, perdendo il titolo di sportiva più retribuita, dominio assoluto che deteneva da undici anni consecutivi. La rivista statunitense specializzata in economia e finanza, invece, inserisce al terzo posto con 14 milioni un’altra statunitense, Ronda Rousey, lottatrice di arti marziali miste, judoka medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Pechino 2008 categoria 70 chili e anche attrice nei film I mercenari 3 e Fast & Furious 7.

Appena sotto il podio, si piazza la pilota di automobilismo categoria Nascar Danica Patrick, che ha guadagnato nell’ultimo anno 100mila dollari in meno della connazionale Rousey.