Battuta pungente quella rivolta da Enrico Mentana al candidato sindaco di Roma, Alfio Marchini, in collegamento dal suo comitato elettorale durante la diretta del TgLa7 dedicata alle elezioni amministrative. L’imprenditore tributa al candidato alla guida di Milano per il centrodestra i suoi auspici: “Faccio un grande in bocca al lupo a Stefano Parisi. Lui è una persona che stimo, è un amico, ha fatto un lavoro straordinario e una campagna intelligente“. “Parisi non può dire la stessa cosa a lei” – commenta, ridendo, Mentana – “perché purtroppo a lei non è andata in ugual modo”. Il giornalista si concede un’altra stoccata a Marchini: “Lei era dato addirittura come possibile vincitore al ballottaggio, il suo slogan elettorale era “Libero dai partiti”. E’ stato un po’ un abbraccio mortale quello di Berlusconi?“. “Sarebbe ingeneroso dare la colpa a Berlusconi” – risponde il candidato al Campidoglio – “Ha fatto una scelta e io lo ringrazio