“Soliti tentativi di minare la nostra credibilità, ma non ce n’era bisogno”. Così Enrico Mentana, durante la diretta della maratona elettorale del suo TgLa7, cerca di riprendersi dal clamoroso errore della sua regia che per sbaglio ha mandato in onda – a urne ancora aperte – gli exit poll di Roma