“Johnny stava cercando un posto tranquillo, isolato, immerso nella natura, lontano dai fotografi e dalle polemiche delle ultime settimane, per questo motivo gli abbiamo proposto una villa a Vacallo in Canton Ticino“. Così, in una nota, il responsabile del settore immobiliare della Proto Group Ltd racconta di come l’attore americano Johnny Depp sia alla ricerca di pace in seguito alle polemiche che lo hanno investito in quest’ultimo periodo e che riguardano la separazione dalla moglie, la giovane attrice Amber Heard.

“In Canton Ticino i paparazzi non possono entrare – spiega ancora l’agente – verrebbero subito arrestati per molestie alla quiete pubblica, reato punibile con il carcere”. E aggiunge: “Lì non scherzano”. La villa, dicono dall’agenzia, si estende su una superficie di 400 mq con un piccolo giardino, “immersa nella natura e nella bellezza di questi posti tranquilli, dove la privacy è garantita da leggi severe”. Il costo dell’immobile è di 1 milione 700mila euro, un prezzo “abbordabile” per una star come Depp che, fra le altre cose, è proprietario di un’intera isola nei Caraibi, ma la richiesta era ben precisa: un posto di assoluta tranquillità dove poter passare alcuni mesi da eremita lontano da tutti.

Eppure pare che non ci sia ancora pace per l’attore americano: gli avvocati dell’ormai ex moglie Amber Heard hanno infatti intentato una causa per diffamazione contro il comico Doug Stanhope che, in un articolo, aveva accusato Amber di ricattare e manipolare l’attore. Stanhope, che è molto amico di Johnny Depp, ritiene che la 30enne stia mentendo “in qualunque modo possibile” affinché l’attore accetti i termini del divorzio da lei proposti. Dal canto suo Amber Heard ha respinto ogni accusa e ha dato mandato ai suoi legali di fare causa al comico.

Pochi giorni fa la rete è stata invasa dalle foto del volto livido dell’attrice dalla quale Depp sta divorziando dopo soli 15 mesi di matrimonio. Amber ha accusato Johnny di violenza domestica: i lividi sul volto glieli avrebbe provocati lanciandole un cellulare in faccia. La Heard ha chiesto e ottenuto un’ordinanza restrittiva nei confronti di Depp definendolo “fisicamente e verbalmente violento” e raccontando dei suoi abusi di droga e alcol. L’attrice ha addirittura detto: “Sono estremamente spaventata da Johnny, vivo nel timore che torni”.

Ma i parenti di Depp non hanno creduto alle parole della donna e hanno dato all’attore tutto il loro sostegno. A partire dalla “storica” partner di Depp, Vanessa Paradis, con cui il divo ha avuto due figli: “Johnny Depp – aveva scritto la Paradis – è il padre dei miei due figli, è una persona sensibile, affettuosa e molto amata. E io credo con tutto il mio cuore che queste recenti accuse che gli vengono fatte sono oltraggiose”. E pure la figlia di Depp, Lily-Rose, avuta proprio da Vanessa Paradis, lo aveva definito sui social “la persona più dolce che io conosca”.