La corte di Appello di Firenze pochissimi giorni fa ha confermato la condanna a 16 anni per Francesco Schettino, unico imputato per il naufragio della Costa Concordia. Era il 13 gennaio 2012, le vittime furono 32, oltre 100 i feriti. Erika Soriamolina, aveva 26 anni e faceva la cameriera sulla nave. Secondo alcuni testimoni, aiutò decine di persone a salire sulle scialuppe prima di tentare, invano, di salvarsi. Giulia Bosetti ha intervistato per Servizio Pubblico, i familiari di Erika, arrivati dal Perù al Giglio a poche ore dal naufragio