WARCRAFT – L’INIZIO di Duncan Jones (Usa 2016) Con Travis Fimmel, Paula Patton, Ben Foster. Durata 123’ Voto 4/5

Lo stregone Guld’an del clan degli Orchi, canini appuntiti e forza stratosferica, marcia alla conquista del mondo umano medioevale e magico di Azeroth. Il re di Roccavento, il guerriero Lothar, maghi, stregoni e mezz’orchesse rapite, tentano di difendersi anche grazie all’aiuto degli orchi di Lupo Bianco che non vogliono farsi trascinare nella follia distruttrice di Guld’an. Finalmente una saga fantasy con tutti i crismi dell’avventura più classica: ruoli ben definiti, finitezza di morte e vita, scontri brutali dove le forze oscillano in continuazione, amori e tradimenti. Estetica dai cromatismi fosforescenti e quasi rudimentali, scenari fantasy con rimescolamenti di forme uomo e animale, atmosfere meno cupe di quelle del Signore degli anelli ma con echi di maestosità narrativa e simbolica alla Excalibur di Boorman, Warcraft ha pure qualche oggettiva dall’alto per ricordare che l’insieme deriva dal celebre videogioco anni novanta. Rifinisce il compositore Ramin Djawadi con una potentissima colonna sonora. Da non perdere. (DT