Folle sale sul semaforo di un cavalcavia di Changsha, in Cina, e alcuni passanti, vedendolo, lo convincono a scendere. Ma dopo pochi minuti ci ripensa e ritorna su sui passi. Così, scatta l’intervento dei pompieri che installano sotto di lui il cuscino da salto pneumatico, per attutire un’eventuale caduta. La situazione degenera quando un volontario prende l’iniziativa e prova a far cadere di proposito l’uomo. In un primo momento con una scopa e poi con un tubo di plastica. Ma questo non fa altro che innervosire il folle che, con un salto disperato in direzione del cavalcavia, cade sull’asfalto, mancando il cuscino dei pompieri. L’uomo è stato ricoverato in ospedale in condizioni critiche