Non vedo né gaffe né particolari polemiche. Ci saranno i veri partigiani che voteranno sì e i veri partigiani che voteranno no“. Così il presidente del Consiglio Matteo Renzi ai microfoni di Radio 105 difende il ministro delle Riforme, Maria Elena Boschi (Pd) che ha dichiarato che “i partigiani veri voteranno sì al referendum sulle riforme costituzionali”. “Noi vogliamo bene e rispettiamo tutti i partigiani”, dice Renzi che aggiunge: “All’interno dell’Anpi, al quale non sono iscritti solo i partigiani ma anche i loro figli, nipoti e io stesso sono iscritto, qualcuno voterà no qualcun altro sì”