WHISKY TANGO FOXTROT di Glenn Ficarra, John Requa (Usa 2016) Con Tina Fey, Margot Robbie, Martin Freeman Durata: 112’ (DT) Voto 4/5

Da tranquilla deskista della redazione di un tg a inviata di guerra in Afghanistan. L’improvvisa accelerata nella vita della 40enne statunitense (costa est) Kim tra burqa, arti spappolati, e la meschina arte dello scoop giornalistico. Di primo acchito Whisky Tango.. fa sorridere parecchio parlando di sessualità e sessismo senza volgarità sia tra occidentali arrapati sotto le bombe, sia nello scontro culturale con i precetti talebani; poi prende una piega secca e decisa di critica etico-professionale sul mondo dei giornali e sulla pochezza umana dei giornalisti che lo popolano; infine sfiora delicatamente le corde di un romantico sentimentalismo che chiude con lacrimuccia la vicenda.
Script di grande equilibrio e brillantezza firmato da Robert Carlock (SNL, Friends), regia briosa e macchina da presa che si incunea a pochi metri da bombe e ferite di guerra (set in Marocco e New Mexico), più una Tina Fey fine stand up comedian in tv che qui recita con navigato e spiritoso understatement. Classico film d’intrattenimento da grande major che non disdegna uno sguardo politico sul tema trattato. Imperdibile.