Cinque reti alla Sampdoria e nuova festa in casa bianconera. Il presidente della Lega Serie A, Maurizio Beretta, ha consegnato nelle mani del capitano della Juventus, Gigi Buffon, la coppa dello scudetto. La premiazione dei campioni d’Italia, per il quinto anno di fila, è andata in scena allo Juventus Stadium dopo la partita vinta per 5-0 dalla squadra di Massimiliano Allegri contro i genovesi nell’ultima giornata di campionato.

I giocatori e il tecnico, annunciati dallo speaker dello Juventus Stadium, hanno sfilato uno dopo l’altro raggiungendo fra gli applausi del pubblico il palco allestito al centro del campo. Buffon ha portato con sé i suoi tre figli, compreso il piccolo Leopoldo Mattia avuto da Ilaria D’Amico, poi ha alzato al cielo la coppa sotto una pioggia di coriandoli bianconeri. In campo con la squadra durante i festeggiamenti ci sono anche Andrea Agnelli e John Elkann, rispettivamente presidente del club e numero uno di Fca e Exor. “I ragazzi ed io ci abbiamo sempre creduto, anche nei momenti più bui. È lo scudetto della forza di volontà” scrive su Twitter Allegri.