E’ morto sul colpo Alberto Boccato, 45 anni di Montanaro, il pedone che, questa notte, è stato travolto da un furgone nel pieno centro di Torino, in piazza Castello. Poco dopo le 23 il conducente, un italiano di 50 anni, è sbucato con il mezzo da via Garibaldi, ha perso il controllo del furgone per cause da accertare e, in mezzo al fuggi fuggi generale, ha investito l’uomo schiacciandolo contro il chiosco di un’edicola al centro della piazza.

Boccato è morto sul colpo, mentre la compagna che si trovava con lui è rimasta illesa. Sul posto sono giunti carabinieri e polizia che hanno transennato l’area, mentre sull’accaduto indaga il Nucleo infortunistica della polizia municipale. Il conducente del furgone, sotto shock, è stato trasportato in ospedale: qui le analisi dell’alcoltest hanno dato esito negativo.