Intossicazione etilica“: questa, secondo diverse fonti, sarebbe stata la causa del ricovero di Gianluca Grignani che è stato soccorso ieri sera dal personale del 118 a San Colombo al Lambro, dove vive. In preda a un “forte stato di eccitazione” il cantante, dopo i primi soccorsi sul posto, è stato portato in ospedale. Ma il suo staff smentisce che si sia trattato di abuso di alcolici e lo fa attraverso la pagina Facebook ufficiale: “Gianluca oggi ha avuto degli attacchi di panico, causati dal forte stress di questo periodo per l’uscita del nuovo disco, che sarà pubblicato domani. Ora già va molto meglio”.