Un donna di Xuzhoun, in Cina, è stata salvata da un coraggiosissimo pompiere durante un tentativo di suicidio finito male. La giovane era seduta sul davanzale di una finestra di un palazzo e minacciava di lanciarsi nel vuoto. Ma senza aver fatto i conti con i vigili del fuoco pronti ad agire proprio sopra di lei. Approfittando di un momento di distrazione, uno dei pompieri si è calato al piano inferiore e, con un calcio, l’ha fatta rientrare nel suo appartamento