Corteo di un migliaio di ‘No Borders‘ oggi pomeriggio a Roma. “La nostra Europa non ha confini, siamo tutti clandestini“, è uno delgi slogan gridati dagli attivisti che si sono dati appuntamento davanti all’ambasciata turca per contestare l’accordo tra Unione Europea e Turchia sui migranti. Uova e palloncini di vernice sono stati lanciati davanti al cancello dell’ambasciata presidiata dalle forze dell’ordine, i manifestanti hanno scritto poi sull’asfalto ‘Erdogan terrorista