La scena potrebbe avere del comico se non fosse che ha come protagonista un bambino di tre anni con la testa incastrata nel tettuccio apribile della macchina del padre, probabilmente a causa di un malfunzionamento dell’auto. E’ accaduto nella città cinese di Taicang, nella provincia di Jiangsu. A salvarlo ci hanno pensato i pompieri che, rompendo il vetro del finestrino, hanno liberato il piccolo da questa assurda situazione