Picchiati barbaramente da quattro ubriachi e lasciati a terra privi di sensi. La brutta disavventura di una famiglia inglese composta dal figlio 40enne e i due genitori 60enni. I tre erano in vacanza a Hua Hin, in Thailandia, in occasione delle celebrazioni del capodanno Thailandese – il Songkran – che va dal 13 al 15 aprile. La terribile aggressione è avvenuta lungo una via trafficata di gente.  Sembrerebbe che a scatenare la furia dei quattro uomini, tutti di origine thailandese, sia stato il figlio, che avrebbe urtato uno di loro mentre camminava. Gli inglesi sono stati trasportati in ospedale con ferite alla testa e contusioni su diverse parti del corpo. Tre degli aggressori sono stati arrestati mentre uno di loro è ancora piede libero