”Un noir esistenziale’. La definizione del film Pericle il Nero unico italiano in gara a Cannes 2016 nella selezione ufficiale di Un Certain Regard è dello stesso regista Stefano Mordini. In assenza totale di pellicole in concorso per la Palma d’oro riflettori e speranze sono puntate sul lavoro di Mordini al suo terzo film dopo Provincia Meccanica e Acciaio. ”Tanta responsabilità certo – aveva detto subito dopo l’annuncio Mordini – certo ma fossero tutti quelli i carichi. È un privilegio”

Tratto dal romanzo di Giuseppe Ferrandino, il film vede protagonista Riccardo Scamarcio che interpreta “Pericle Scalzone che di lavoro “fa il culo alla gente” per conto di Don Luigi, boss camorrista emigrato in Belgio. Durante una spedizione punitiva Pericle – si legge nella sinossi del film – commette un grave errore. Scatta la sua condanna a morte. In una rocambolesca fuga che lo porterà fino in Francia, Pericle incontra Anastasia, che lo accoglie senza giudicarlo e gli mostra la possibilità di una nuova esistenza. Ma Pericle non può sfuggire a un passato ingombrante e pieno di interrogativi”.

Nel cast anche Marina Fos, Gigio Morra, Valentina Acca, Maria Luisa Santella. Prodotto da Buena Onda (di Golino-Scamarcio-Prestieri) con l’apporto dei Dardenne e Rai Cinema sarà in sala con Bim Distribuzione.

Ecco il trailer in esclusiva per il fattoquotidiano.it