Si accorge che un uomo la sta fotografando sotto la gonna e così decide di punirlo. Il video girato da una ragazza cinese nella metro di Nanjing mostra, infatti, l’uomo distruggere con un morso la memoria esterna, dove erano state memorizzate le foto incriminate. Il pervertito aveva già scattato altre foto a ignare vittime con una fotocamera nascosta nello zainetto