L’Agenzia delle Entrate dell’Emilia Romagna diventa social e lancia la sua prima web radio. Nei primi quattro podcast i funzionari dell’Agenzia rispondono alle domande dei contribuenti su come accedere alla dichiarazione precompilata, quali dati comprende, quali sono le agevolazioni fiscali più comuni e quali sono le novità del 730 2016.

Nella dichiarazione dei redditi precompilata di quest’anno ci sono infatti diverse new entry: sono incluse le spese mediche (a eccezione dei medicinali da banco) e marito e moglie possono presentarla in modo congiunto. Nell’area riservata sul sito dell’Agenzia è poi disponibile, oltre al modello 730 per lavoratori dipendenti e pensionati, anche la precompilata per chi deve presentare il modello Unico Persone Fisiche. E ancora, da quest’anno è possibile inserire in dichiarazione le spese per la frequenza dell’asilo e delle scuole primarie e secondarie, con una detrazione del 19% su un importo massimo di 400 euro per studente, incluse le spese per la mensa.

L’agevolazione del 19% sulle spese funebri, già prevista, è ora riconosciuta a prescindere dal vincolo di parentela mentre sono confermate le agevolazioni del 65% per il risparmio energetico e del 50% per le ristrutturazioni edilizie, inserite nella precompilata se sostenute prima del 2015 o nel foglio informativo se si riferiscono allo scorso anno.

Oltre alla web radio, autoprodotta a costo zero, l’Agenzia delle Entrate emiliana farà ripartire nelle prossime settimane gli incontri di quartiere con i funzionari, a Bologna e negli altri centri della regione, mentre per il prossimo 26 maggio è in programma la tappa bolognese del “Fisco mette le ruote”, l’ufficio mobile dell’Agenzia delle Entrate che per un giorno sarà in piazza per fornire assistenza sulla dichiarazione precompilata.