Serenella Fucskia, oggi senatrice del Gruppo Misto, espulsa dal M5S a fine dicembre 2015 e in attesa di approdare in nuove forze politiche, come da lei già annunciato, oggi nell’aula del Senato, durante la discussione delle mozioni di sfiducia al governo Renzi, bacchetta le opposizione: “Queste mozioni sono un buco nell’acqua, delle sceneggiate non idonee a quest’aula. Non ci sono alternative al governo Renzi, per questo motivo non voterò la sfiducia – e aggiunge – i primi che accusano di poltronismo il governo sono quelli che alle poltrone sono legati per ovvi motivi”. Frasi che provocano sorrisi tra i banche del M5S