In vista del referendum di ottobre sulla riforma costituzionale, in molte città si stanno organizzando gruppi e comitati a sostegno del ‘Si’. Il primo è nato a Roma, e si chiama “Sivotasì”. La7 è andata a chiedere alla presidente Maria Medici i punti principali della riforma costituzionale e le risposte sono imbarazzanti o, meglio, non pervenute. La figuraccia è servita e rappresenta un ulteriore timore oltre a quello espresso a suo tempo da Maria Elena Boschi quando ammise che il fronte del No “era autorevole”