Un potente terremoto ha fatto tremare l’Ecuador, causando decine di morti e centinaia di feriti. La zona più colpita è quella settentrionale sulla costa nella provincia di Esmeraldas. Il sisma, di 7,8 gradi di magnitudo sulla scala Richter, è stato registrato intorno alle 19 ora locale (le 2 di notte, in Italia) nel pieno delle attività quotidiane, così come si vede dai video che sono stati raccolti in rete: urla e paura nei supermercati, negli uffici, nelle case e in strada
(video tratto dal acanale Youtube Ángel Leonardo Torres)