E’ una campagna choc quella lanciata dall’associazione americana “Brady Campaign” per la prevenzione degli incidenti domestici causati dalle armi da fuoco e focalizzata sulle morti infantili. Alice, la protagonista dell’omonimo romanzo di Lewis Carroll, insegue il Bianconiglio lungo un corridoio per poi finire in una stanza all’interno della quale trova una credenza. In uno dei ripiani del mobile è posizionata una scatola con un grosso cuore sopra. Alice la apre e trova una pistola. Incuriosita da quell’oggetto, lo rivolge verso di sé e in quel momento parte accidentalmente un colpo. Alice cade a terra priva di vita. Lo spot termina con una voce fuori campo che lancia un messaggio: “Più di un terzo delle famiglie americane possiede una pistola. Chiedi al tuo vicino: “C’è una pistola nella stanza dove giocano i bambini? Una domanda può salvare le vite dei vostri figli”