Dopo un’eliminazione bruciante come quella in Champions League, ognuno ha il proprio modo di elaborare la sconfitta. Nel caso di Dani Alves, prevale l’autoironia, come ha mostrato su Instagram. Il laterale del Barcellona ha indossato la parrucca, imitando look e voce della fidanzata Joana Sanz, lanciando questo messaggio: “Voglio dire al mio fidanzato triste che è solo una partita di calcio, la vita va avanti, ti amo!”. Ma i tifosi del Barcellona non l’hanno presa bene e hanno attaccato il giocatore. E anche all’interno del club qualcuno non ha gradito. Ci sono varie reazioni possibili o modi di guardare quel video – ha commentato il presidente Josep Maria Bartomeu – Uno è che sicuramente la botta di mercoledì è stata superata e che si torna a essere positivi e a ridere. Ma ci sono soci che si sono sentiti offesi perché’ stanno soffrendo”. Non è da escludere una sanzione nei confronti di Dani Alves