Conferenza stampa nella sede del Comitato nazionale “Vota Sì per fermare le trivelle”, dove il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e il segretario generale della Fiom, Maurizio Landini hanno attaccato la decisione del Partito Democratico di promuovere l’astensione al referendum del 17 aprile. Emiliano si rivolge ai militanti dem: “Non abbiate paura, non fatevi intimidire da capi e capetti. C’è un tam-tam dentro il PD – aggiunge il Presidente della Regione Puglia – nel quale si intima di fare attenzione, che andando a votare le vostre carriere o i vostri interessi potrebbero essere messe in discussione”. “Se uno ha paura della democrazia penso che faccia fatica a governare il paese, a meno che non pensi ad una svolta autoritaria” aggiunge Maurizio Landini