A DiMartedì (La7) scontro tra l’economista Giuliano Cazzola e il segretario della Lega Matteo Salvini da sempre duro contro la riforma Fornero. “Io voglio ricordarle che un consulente del suo collega, l’ex ministro Maroni, fu ucciso dalle Br, si chiamava Marco Biagi. Ad armare i brigatisti sono stati quelli che come lei personalizzano la battaglia politica” dichiara l’ex sindacalista. “Se Cazzola mi addita a brigatista è un poveretto” replica il numero uno del Carroccio