Il perdono di Dio è efficace perché crea ciò che dice. Non nasconde il peccato, ma lo distrugge e lo cancella. Lo cancella dalla radice, non come fanno in tintoria quando portiamo un abito e levano la macchia. Dio cancella il nostro peccato, dalla radice, tutto”. Lo ha detto Papa Francesco nella udienza generale davanti a oltre 30mila persone, concludendo le sue catechesi sulla misericordia nell’Antico testamento. “Con il perdono di Dio – ha spiegato – il peccatore diventa puro, ogni macchia è eliminata, egli è più bianco della neve; tutti noi siamo peccatori, è vero no? Perdonare per Dio significa darci la certezza che lui non ci abbandona mai, qualunque cosa possiamo rimproverarci lui è ancora e sempre più grande di tutto, perché Dio è più grande del nostro peccato”