Una ventina di adolescenti cinesi armate di bastoni e coltelli si sono incontrate nella periferia della città di Silian, nella Cina medionale, e hanno dato vita ad un violento combattimento. Nel filmato, girato con il cellulare da uno dei presenti, le due fazioni composte da ragazze minorenni se le danno di santa ragione e a più riprese. Secondo quanto rivelato dalla polizia cinese, alla base del litigio ci sarebbe una disputa nata sui social poi degenerata in rissa