La qualificazione degli Stati Uniti ai Mondiali di calcio che si terranno in Russia nel 2018 è a rischio. La nazionale statunitense guidata dal tecnico tedesco Jurgen Klinsmann è stata sconfitta 2-0 in Guatemala, dopo 28 anni di imbattibilità contro i guatemaltechi, ed ora è terza nel proprio raggruppamento, quando mancano tre gare alla conclusione delle qualificazioni del girone centroamericano. Partenza choc per gli statunitensi, colpiti due volte in 15′ prima da Morales e poi da Ruiz ed incapaci di reagire. In testa al Gruppo C è passata Trinidad & Tobago, vittoriosa 3-2 a Saint Vincent.

Primo posto blindato, invece, nel Gruppo A per il Messico grazie al rotondo 3-0 in Canada grazie alle marcature di Hernandez, Lozano e Corona. Canadesi comunque ancora secondi nel girone perché nell’altro incontro El Salvador ed Honduras hanno pareggiato 2-2. Non cambia nulla, infine, nel Gruppo B, guidato sempre dalla Costa Rica con tre punti di vantaggio sul duo Panama-Giamaica. Pari tra Giamaica e Costarica, con la rete dell’1-1 firmata a metà ripresa da Acosta per i rossoblu, e 0-0 per Panama ad Haiti, contro una nazionale che sin qui non aveva guadagnato neanche un punto.

GRUPPO A – Messico 9; Canada 4; El Salvador 2; Honduras 1
GRUPPO B – Costa Rica 7; Panama 4; Giamaica 4; Haiti 1
GRUPPO C – Trinidad e Tobago 6; Guatemala 6; USA 4; Saint Vincent e Grenadine 0