Scontro accesissimo tra il giornalista Luca Telese e il senatore di Forza Italia, Maurizio Gasparri, durante la puntata di Quinta Colonna (Rete4) dedicata agli attentati di Bruxelles. A innescare la miccia della rovente polemica è la domanda posta dal giornalista al vicepresidente del Senato, che attacca la politica estera di Renzi e auspica blocchi navali e respingimenti contro gli immigrati: “Ma quanti sono i musulmani in Europa, secondo te?”. “Sono diversi milioni”, risponde Gasparri. All’insistenza della domanda di Telese, che chiede dati precisi, il parlamentare sbotta: “Non fare il saputello per difendere il terrorismo! Cosa è questo? Rischiatutto?“. Il giornalista continua a chiedere quanti siano i musulmani in Europa e si alza in piedi. “Ma vatti a sedere” – gli intima Gasparri – “Tu stai difendendo il terrorismo e gli assassini! Ma che me ne fotte delle tue domandine!“. “Tu non sai quanti sono i musulmani” – rincara Telese – “non ne hai neanche un’idea. Hai una preparazione da quinta elementare“. “Ma che cazzo dici?” – si infuria il senatore – “Ma è un cretino questo! Vatti a disintossicare. Sei un provocatore, uno schiavetto di questi della Sharia