“Je suis Charlie, je suis Paris, je suis Bruxelles”. La vignetta di Vauro dopo gli attentati a Bruxelles, dove sono state uccise 31 persone. Oltre 260 i feriti.