Sono enormi i disagi per le auto in coda per chilometri tra gli svincoli casertani dell’A1 di Capua e Caianello, tratto chiuso dalla polizia stradale – in entrambi i sensi di marcia – dopo che un autoarticolato che viaggiava verso Napoli ha preso fuoco provocando seri danni ad un cavalcavia. La polizia stradale è riuscita a liberare la “sacca” di auto rimaste ferme tra i due svincoli.

“L’incendio del tir, che conteneva materiale plastico – spiega il Comandante dei Vigili del Fuoco di Caserta Domenico De Bartolomeo – è stato domato grazie all’intervento di due squadre e due autobotti. Un nostro funzionario ha poi verificato che la struttura portante del ponte, che è in acciaio, si è deformata per il calore per cui non è possibile garantirne la stabilità. Sappiamo che la società Autostrade è orientata a far arrivare delle gru per demolire il ponte”.