L’arbitro del match tra il Daring Club Motema Pembe (DCMP) e il Dauphins noirs de Goma, terminato sullo 0 a 0 e valido per il campionato congolese di prima divisione, non ha fatto in tempo a emettere il triplice fischio che i tifosi del club di Kinshasa hanno invaso il campo: lo hanno inseguito e picchiato. Solo l’intervento della polizia ha evitato il peggio con il direttore di gara che ha riportato delle brutte ferite al viso