Sabato era accaduto a Chicago, in Illinois. Prima era è stata la volta del Kansas, del North Carolina, del Kentucky e della Virginia. Il clima della campagna elettorale di Donald Trump, nel pieno delle primarie repubblicane, si infiamma con il passare dei giorni. E anche ieri scene di tensione si sono viste durante un evento di Trump, all’aeroporto internazionale di Dayton, in Ohio: un uomo in jeans e maglietta nera ha cominciato a correre verso il palco ed è stato bloccato da quattro membri del Secret service, che sono saliti sul palco per garantire la sicurezza. In precedenti eventi di campagna elettorale di Trump, inoltre, contestatori e giornalisti erano stati aggrediti, bloccati e trascinati fuori
(video tratto dal canale Youtube imaginemedia07)