Lavoriamo spesso duramente per raggiungere il nostro obiettivo lavorativo; studiamo per anni, facciamo, spesso, una gavetta infinita, cerchiamo, insomma, se siamo ambiziosi, di fare carriera. Qualcuno ha la fortuna di “arrivare”, pensando di essere pienamente appagato, almeno dal punto di vista del lavoro. Arriva un giorno, però, che il tuo progetto di vita viene improvvisamente sgretolato da una semplice esperienza di volontariato.

foto3

Foto di Dr. Siew Tuck Wah

E’ quello che è accaduto al dottor Siew Tuck Wah! L’uomo, dopo aver fatto volontariato con Save Our Street Dogs Singapore (SOSD), un’organizzazione che si dedica al salvataggio e al reinserimento dei cani randagi, ha lasciato la sua brillante carriera di chirurgo estetico presso la clinica Sloane, per dedicarsi completamente ai cani. Siew Tuck Wah ha, infatti, deciso di seguire la propria vocazione, lasciando il lavoro e dedicandosi agli animali, dopo aver portato avanti per quattro anni, contemporaneamente, le due attività.

Il volontariato, lo sappiamo bene, svuota, prosciuga ogni goccia di energia, e, spesso, diventa impossibile continuare a svolgere il proprio lavoro e dedicarsi all’altro; arriva, allora, un momento in cui coraggiosamente si sceglie di abbandonare un sogno ambizioso per seguirne uno più umanamente appagante.

“Il mondo può fare a meno di un medico che rende le persone più belle ma SOSD non può fare a meno di una mano in più”, ha dichiarato l’uomo. A Singapore, ci sono 5.000 cani randagi bisognosi di cure, di cibo e di una famiglia adottiva. Il Dott. Siew Tuck Wah lavora per dare a questi cani una possibilità di vita, contribuendo a diffondere consapevolezza tra la popolazione.